I Princìpi dottrinari

Il Profeta Muhammed

Il Sacro Corano

I 99 nomi di Allah

I detti del Profeta

La moschea

La preghiera

Il Pellegrinaggio

Segreti del digiuno

Per le donne

Orario preghiere

Mappa del sito

 

Fermarsi un attimo

Tratto da: "The Secrets behind the Secrets..."

Schweibenalb 1985

Domanda: Vorrei che ci dicesse qualcosa riguardo al Salvatore.

Sheikh Nâzim: "Così diciamo: "Bismillâhi r-Rahmãni r-Rahîm. Dalle nostre tradizioni sappiamo ciò che accadrà nel futuro. Ogni credo menziona gli ultimi giorni, i loro segni e quello che accadrà prima del Giorno del Giudizio. Ogni religione menziona anche una persona che così è stata chiamata: Anti-Cristo. Il gruppo che sarà con lui sono le persone che sono sempre in contatto con il demonio e chi cade facilmente sotto il controllo del demonio. Essi saranno con l’Anti-Cristo, perché essi sono maligni in loro stessi. I demoni li porteranno alla fonte del male e dei demoni: all’Anti-Cristo. Un altro gruppo di persone si preparerà per il Salvatore: per Mahdi e per Gesù Cristo (a.S.), loro sono i Salvatori. Essi vengono a salvare la gente dal male e dai demoni. Poiché nel nostro tempo i demoni hanno eletto a loro regno questo pianeta: dall’est all’ovest e da nord a sud. Noi siamo sostenitori dei loro regni. Ed io sono spiacente di dire che il genere umano sostiene il male ed i demoni. Ma noi siamo sostenitori, forti sostenitori. Presto terribili eventi succederanno sulla terra poiché noi sosteniamo Satana ed il suo regno. E come punizione per il nostro sostegno, un grande fuoco verrà. Una tempesta di fuoco soffierà dall’est all’ovest e dall’ovest all’est, da nord a sud e da sud a nord, dai continenti agli oceani e dagli oceani ai continenti. Questa è la punizione per l’umanità perché sostiene il regno dei demoni sulla terra, e perché sostengono l’Anti-Cristo. Perciò i Salvatori, Mahdi e Gesù Cristo (a.S.) devono venire. Ed essi distruggeranno il regno dei demoni sulla terra. E noi invitiamo tutti voi ad essere sostenitori dei Salvatori e non sostenitori dei demoni. Perché i sostenitori dei demoni moriranno, mentre i sostenitori dei Salvatori saranno salvati. E colui che fa i piani e dispone del tempo, Egli è assolutamente puntuale. Quando sarà scaduto il tempo, nessuno potrà alcunché. Quindi figlie e figli miei, voi siete liberi di essere sostenitori dei demoni o dei Salvatori. Se siete venuti qui per imparare come bruciare il vostro ego, a bruciare il vostro male e i vostri demoni nel fuoco 1, allora potete essere felici. Se siete venuti per un pic-nic, allora state dando al vostro ego ancora più potere. In questo posto dovete essere così attenti a voi stessi, il vostro scopo dovrebbe essere quello di distruggere il regno dei demoni. Forse le mie parole possono suonarvi strane, perché non avete mai sentito cose simili prima. Ma se cercate di equilibrare la vostra mente con la saggezza che è in voi scoprirete che è vero. Allora voi dovrete decidere qual è il vostro obiettivo.

Y: "Vorrei fare una domanda. Come possiamo decidere, quando tutto è prestabilito. Perché, come avete detto prima, tutto è già pianificato. Come noi siamo qui seduti e tutto il resto. Per cui come possiamo noi decidere quando tutto è già stabilito, se è già deciso se noi faremo questo o quello? Com’è che noi decidiamo?"

Sheikh Nâzim: "Si, ogni cosa è programmata. Ma noi, il genere umano, siamo stati onorati e abbiamo nelle nostre mani la volontà. Noi non siamo come le altre creature. E questo è il suo significato: poiché noi abbiamo la Volontà, dobbiamo cercare di fare del nostro meglio. Dobbiamo cercare di non andare fuori programma, ma di andare secondo il programma. è come quando un treno arriva ad un incrocio tra la Germania e la Svizzera. C’è una chiave per aprire una via o l’altra. Come volete, in Germania o in Svizzera. Ma è già stato programmato, questa via o quella. Questo è il nostro onore. Noi non siamo animali soggiogati. Quindi dovete comprendere cos’è il vostro onore. Il grado più elevato è quello di abbandonare la propria volontà per quella del Vostro Signore e dire: "Come vuoi Tu." Quando arrivai qui, Dr. Ibrahim disse: "O Sheikh Nâzim dopo la preghiera la porterò con la mia macchina per cinque minuti in un posto molto bello." Prima pensai di dirgli quale fosse la mia volontà, poi dissi: "Lascio a lui la mia volontà, perché conosce questi posti bene, meglio di me." E sono contento perché ho rimesso a lui la mia volontà. E spero che sarò contento quando lo seguirò. Allora come potrei non essere soddisfatto della volontà del mio Signore? Egli sa meglio se devo andare in Germania o in Svizzera. Ma se voi preferite usare la vostra volontà va bene lo stesso. Ma farete un errore".

Y: "Come possiamo capire qual è la Volontà Divina e qual è la nostra?"

Sheikh Nâzim: "La potete capire se vi fermate un attimo. Voi siete creature celesti, non della terra ma celesti! Metà della vostra struttura è dalla Terra, il resto è Divino. Così se volete conoscere qual è la Volontà Divina, voi dovete tagliare tutti i legami con questa vita ed essere con il vostro Signore solo per un minuto e chiedergli di darvi un segno: luce rossa o luce verde per ciò che volete fare. E questo accadrà! Tutti abbiamo questi tipi di segni, ma non ne facciamo uso. Per esempio un’abitudine tipicamente turca è quella che quando vediamo un semaforo non ha importanza per noi se sia rosso o verde. Si va avanti, dobbiamo muoverci sempre, non siamo interessati.... Se l’uomo ha fatto le luci verdi e rosse per il traffico, non pensate che il vostro Signore le abbia fatte anche per voi? Solo che non ci alziamo mai in piedi e chiediamo al nostro Signore: "O mio Signore, sono meravigliato, o sorpreso, sono in dubbio su quale via sia la tua Volontà." Voi non lo chiedete mai questo! Vi do ora il permesso di chiedere ogni qualvolta ne abbiate bisogno. Dovete farvi un doccia, con acqua calda o acqua fredda. Dovete trattare il caso seriamente. Dovete essere seri riguardo al vostro futuro. Dovete essere in un posto tranquillo, rivolgere il vostro saluto ad Allah, il vostro Signore. Poi dovete sedervi e dire: "O mio Signore, avrei intenzione di fare questa cosa, e chiedo che la mia volontà segua la Tua Volontà. Dammi il giusto segno per questo scopo!" Vi verrà allora data luce verde o luce rossa. E impossibile fare così e non ricevere una risposta. Questa è una semplice forma di istikhârae ora sto dando loro libero permesso di chiedere. Questo è per chiunque sia interessato nel suo futuro ed è per sapere se state seguendo la volontà del Signore oppure no. Chiunque può farlo ora dall’est all’ovest. Non solo un gruppo. Tutti coloro che sono interessati possono farlo e lui o lei sarà soddisfatto. Verrà loro sempre data luce rossa o luce verde! C’è una condizione: non chiedere riguardo a cose che sono già chiare! Sarebbe come arrivare alla fine di una strada e chiedere di andare avanti. Se è già chiaro, dovete accettare e non chiedere. O se la direzione vi è già stata mostrata, non c’è bisogno di chiedere, perché è già chiara. O se dice: "Vietato entrare!" è chiaro e non c’è più bisogno di chiedere. Avete capito?

Nota 1: Il discorso fu tenuto in un centro di seguaci di Babaji e l’allusione è alla puja, il rito del fuoco che gli induisti sono tenuti ad offrire.

Nota 2: Preghiera colla quale si richiede un segno da Allah per poter effettuare la scelta migliore.

<< Discorso precedente

Discorso seguente >>


Il Sacro Corano | Il Profeta | Discorsi | Ascolta lo dhikr | Bibliografia | Link
Foto | Appuntamenti | Download | La preghiera |I segni dell'Ora |